Madame E

NEW LP OUT NOW

To purchase the album click on any of the links below:

READY MADE

RED EYE RECORDS

JUNO RECORDS

DISCOGS

Germany:

DEEJAY.DE

Italy:

DISCO PIU’

AUDIOGLOBE

Japan:

CDANDLP

Russia:

YANDEX

Only download here:

AMAZON

0bbb9d44571041.5816ef927fdd6

LISTEN TO ONE OF THE TRACKS ON SOUNDCLOUD HERE!

Madame E. is a musical setting of Georges Bataille’s “Madame Edwarda”, a short novel that interlaces themes of eroticism, religiosity and death, and was written under the pseudonym Pierre Angelique in 1941, during the occupation of Paris.

Composer Mirco Magnani wrote eleven electronic pieces and presented them to actor/singer Ernesto Tomasini who turned them into songs by adding vocal melodies. Together they produced a libretto based on Bataille’s French text. The result of their dynamic interpretation is a hypnotically spellbinding performance where the audience is transported through worlds – ancient and new – and where Tomasini’s haunting falsetto conveys the tormented emotions in Bataille’s work and becomes the instrument that articulates the writer’s famously obscure themes.
The experimental operatic performance captures the atmosphere of heightened human passion, reminiscent of opera seria and revisited through hazy and minimalistic lens. The resulting dark and twitchy mood amalgamates old vintage electronic devices, string piano and Stella Veloce´s touching violoncello. The stage becomes a space where Eros and Thanatos, real and virtual, analogue and digital, cluster and melody, spirituality and technology are intermixed and turned unidentifiable, hence collapsing the binary logic of dualism.

Written by Magnani/Tomasini and produced by Mirco Magnani, with lyrics taken from “Madame Edwarda” by Georges Bataille, Madame E. was developed between London and Berlin where Tomasini and Magnani are respectively based. Recorded in Berlin, mastered by Murcof and released by Magnani’s label Undogmatisch, a collective that also includes Nicolas Defawe (Urban Spree) and Valentina Bardazzi, the painter responsible for the album artwork.

Press Release in italiano

SCRITTO E INTERPRETATO DA MIRCO MAGNANI ED ERNESTO TOMASINI, CON TESTI TRATTI DA “MADAME EDWARDA” DI GEORGES BATAILLE, PRODOTTO DA MIRCO MAGNANI. REGISTRATO A BERLINO, MASTERIZZATO DA MURCOF E REALIZZATO DA UNDOGMATISCH

Madame E. è un adattamento in musica del romanzo di Georges Bataille “Madame Edwarda, che intreccia vari temi fra i quali l’erotismo, la religiosità e la morte, ed è stato scritto sotto lo pseudonimo di Pierre Angelique nel 1941 durante l’occupazione di Parigi. Il compositore Mirco Magnani ha realizzato undici brani elettronici che, in seguito alla collaborazione con l’attore / cantante Ernesto Tomasini, sono diventati una sorta di “operetta contemporanea”. Insieme hanno prodotto un libretto basato sul testo francese di Bataille. Il risultato della loro interpretazione è una piece dinamica, ipnotica e affascinante. Il pubblico viene trasportato attraverso mondi antichi e nuovi, in cui il falsetto inquietante di Tomasini trasmette le emozioni tormentate nel lavoro di Bataille e diventa lo strumento che articola i temi notoriamente oscuri dello scrittore.
Un´operetta sperimentale che cattura un’atmosfera intrisa di passione, ricordando l’opera seria, rivisitandola  come attraverso una lente nebbiosa e minimalista. Questa vena oscura amalgama apparecchi elettronici d’epoca, string piano e il violoncello toccante di Stella Veloce. Il palcoscenico diventa uno spazio in cui Eros e Thanatos, reale e virtuale, analogico e digitale, cluster e melodia, spiritualità e tecnologia sono uniti e trasformati sino all’inidentificabile, facendo crollare la logica binaria del dualismo. Madame E. è stato sviluppato tra Berlino e Londra, dove vivono rispettivamente Mirco Magnani ed Ernesto Tomasini, ed è stato realizzato in formato doppio LP con mp3 download card. Il lavoro è stato registrato a Berlino, masterizzato da Mucof e realizzato da Undogmatisch, un collettivo che comprende Mirco Magnani, Nicolas Defawe (Urban Spree) e Valentina Bardazzi, la pittrice responsabile dell´artwork dell’album.

ERNESTO TOMASINI
Artista iconoclasta e innovativo, Ernesto Tomasini si muove con disinvoltura tra teatro classico e performance art e tra musica contemporanea e cabaret alternativo, nonche’  in radio, televisione e cinema. Ha lavorato con registi quali Lindsay Kemp, Alfonso Cuaron e Roberta Torre, nel West End londinese e in musical europei. Con la sua gamma vocale di 4 ottave si esibisce regolarmente in teatri londinesi quali la Royal Albert Hall, il Southbank, la Roundhouse e in teatri storici di tutto il mondo. Molto attivo nella performance art e nel campo della moda ha partecipato ad eventi di primo piano in alcuni fra i piu’ importanti musei di arte moderna (Buenos Aires, Madrd, Napoli) e in manifestazioni quali la London Fashion Week e Pitti Uomo. Ernesto e’ autore di tre commedie teatrali tradotte in diverse lingue e rappresentate in diversi paesi. Tomasini ha insegnato in prestigiose scuole di teatro in Inghilterra, Italia, Spagna, Messico ed é l’unico italiano ad aver tenuto una masterclass nei 113 anni della Royal Academy of Dramatic Art di Londra. Le sue collaborazioni nel campo della musica includono la pop star Marc Almond, Peter Christopherson (Coil, Psychic TV, Throbbing Gristle), la violoncellista Julia Kent e il produttore Shackleton. La sua discografia conta 11 album e 4 EP. Fra i suoi numerosi riconoscimenti, nel 2012, è stato aggiunto alla lista delle “Eccellenze Italiane”.

MIRCO MAGNANI
Mirco Magnani aka T.C.O. é un compositore e video-artista di base a Berlino, co-fondatore di Minox, Technophonic Chamber Orchestra e 4Dkiller. Dal 1984 ha prodotto musica ed eventi mixed-media con la band italiana Minox. Nel 1996, ha co-fondato l’etichetta discografica indipendente Suite Inc. fino al 2006. Mirco ha lavorato in studio e sul palco con Steven Brown (produttore di Minox “Lazare” 1986), Blaine L. Reininger dei Tuxedomoon, Lydia Lunch, Krisma, Mad Professor, Nobukazu Takemura, The gentle People, Murcof, Daedelus. Nel 2000 ha co-fondato la sotto etichetta Suitevision, in particolare dedicata all´immagine video. Nel 2006 ha iniziato il suo progetto solista T.C.O.  con “Decompositio Sonata”, un AV per un concept di remix di compositori di musica classica del 20° secolo. Nel 2009 si trasferisce a Berlino e va avanti con la produzione musicale. Dal 2010, Mirco ha allargato i suoi orizzonti organizzando eventi/exhibition a Berlino, e dal 2012 ha inizio la collaborazione con la pittrice Valentina Bardazzi denominata Undogmatisch. Questo progetto è stato realizzato come un evento poi trasformato in uno spazio espositivo/party e dopodiché anche come etichetta. Mirco e Valentina hanno prodotto numerose mostre ed eventi che portano il pubblico in un viaggio unico fra suono e immagine.

a4dec544571041.5816ef928052f